Neurologia

Neurologia

I segni neurologici che possono manifestarsi nel vostro animale sono tanti e molto diversi tra loro (salivazione continua, tremori, irrigidimento, caduta a terra, rilascio involontario di feci e urina, cambiamento di carattere, difficoltà o rifiuto a saltare, debolezza improvvisa, perdita dell'uso delle gambe, dolore alla schiena, testa ruotata etc).
Le cause che li provocano possono effettivamente essere nel sistema nervoso (nel cervello, nel midollo spinale, nei nervi degli arti etc) possono essere in un altro organo, che si trova nel torace o nell'addome.
Mancanza di ossigenazione del cervello, abbassamento dei livelli di zucchero nel sangue, sostanze tossiche che raggiungono il cervello perché ingerite o perché lasciate passare nella circolazione sanguigna da un fegato malfunzionante o da reni inefficienti, possono ad esempio causare segni neurologici molto simili ai precedenti ed indistinguibili alla semplice visita.
La conoscenza delle malattie neurologiche del cane e del gatto e’ enormemente aumentata negli ultimi due decenni, così nebulose diagnosi di un tempo non troppo remoto sono state sostituite da precisi algoritmi diagnostici in grado di riconoscere numerose patologie prima sconosciute.
Questi progressi scientifici ci permettono di gestire positivamente un buon numero di pazienti un tempo incurabili.
L’avvento di tecniche di diagnostica per immagini avanzata quali la risonanza magnetica ha rivoluzionato il nostro modo di lavorare perché ci consente di “vedere” quello che sta succedendo all’interno del sistema nervoso come ad esempio nel cervello o nella colonna vertebrale.

 

Share by: